Cam­bia­men­ti di per­so­na­le pres­so MF Fleet­ma­na­ge­ment AG

La pro­mo­zio­ne e l’ul­te­rio­re svi­lup­po dei nostri dipen­den­ti è impor­tan­te per noi. Sia­mo lie­ti di infor­mar­vi che a par­ti­re dal 1° set­tem­bre 2020 rial­li­nee­re­mo le fun­zio­ni di gestio­ne del­le divi­sio­ni “Ela­bo­ra­zio­ne ven­di­te” e “Per­so­na­le”. Il ful­cro di que­sto cam­bia­men­to sarà l’u­so del­le com­pe­ten­ze e dei pun­ti di for­za in vista del­l’at­tua­le situa­zio­ne eco­no­mi­ca e del­le sfi­de che dovre­mo affron­ta­re nei pros­si­mi anni.

La nostra respon­sa­bi­le del per­so­na­le, Clau­dia Casa­gran­de, pas­se­rà alla dire­zio­ne dopo otto anni all’in­ter­no di MF Fleet­ma­na­ge­ment AG. Dal 1° set­tem­bre 2020 assu­me­rà la dire­zio­ne del repar­to “Ela­bo­ra­zio­ne ven­di­te” e non vede l’o­ra di esse­re anco­ra più vici­na al clien­te in que­sta fun­zio­ne. La respon­sa­bi­li­tà del mar­ke­ting, del­la comu­ni­ca­zio­ne e del­lo sdo­ga­na­men­to dei vei­co­li rimar­rà per il momen­to a lei affi­da­ta.

A par­ti­re dal 1° set­tem­bre 2020, la fun­zio­ne come capo del­lo staff ver­rà rile­va­to da Felix Fur­rer, l’at­tua­le respon­sa­bi­le del­l’e­la­bo­ra­zio­ne. Dal set­tem­bre 2019 gui­da con suc­ces­so il team e ora atten­de con ansia anche gli entu­sia­sman­ti com­pi­ti e pro­get­ti da affron­ta­re nel­lo staff. Gra­zie alla sua plu­rien­na­le espe­rien­za pro­fes­sio­na­le, Felix Fur­rer ha tut­te le com­pe­ten­ze neces­sa­rie per con­ti­nua­re con suc­ces­so la divi­sio­ne.

Duran­te una fase paral­le­la di cir­ca tre mesi, fare­mo in modo che non avver­tia­te alcun cam­bia­men­to di respon­sa­bi­li­tà. Il van­tag­gio è che sia il sig. Fur­rer che la sig.ra Casa­gran­de riman­go­no in azien­da e pos­so­no for­mar­si e sup­por­tar­si a vicen­da in tut­te le atti­vi­tà duran­te la fase ini­zia­le.

Sia­mo lie­ti e fidu­cio­si di atten­de­re la nuo­va for­ma­zio­ne del team di gestio­ne, rin­gra­zia­mo entram­bi per il loro gran­de impe­gno nei “vec­chi” set­to­ri e augu­ria­mo loro ogni suc­ces­so per la nuo­va sfi­da.

Articolo precedente